Breaking News:

ISS: scarseggiano i pediatri, tagli alle visite. Aborto legalizzato entro l’anno.

Una modesta proposta.

Dati statistici alla mano: mediamente a San Marino nasce un bambino ogni parto, saltuariamente due, occasionalmente tre. E sono cazzi, indipendentemente se sono maschi o femmine, perché in Repubblica ormai il pediatra è una razza in via di estinzione.

Se si riducono i medici pediatri per la scarsa attrattiva della sanità sammarinese il sistema collassa, quindi o si cerca di attrarre medici low cost con un evidente abbassamento del livello o si riducono i bambini. Meno bambini meno bambini malati meno pediatri a libro paga. Perfetto sarebbe anche ridurre drasticamente le malattie ma per il momento quelle vanno e vengono da sole incuranti della scarsa attrattiva del sistema sanitario.

Le soluzioni realizzabili messe sul tavolo al momento sono due: regolarizzare l’aborto al più presto o trombare di meno. Nel secondo caso non sono esclusi anche possibili incentivi per l’acquisto di falli di gomma o bambole gonfiabili. Le nuove fiabe, già si ipotizza,  non racconteranno più di bimbi terrorizzati dall’uomo nero ma di bimbi che spaventano i contabili.

Temporaneamente, in attesa che le drastiche ma necessarie politiche di contenimento della spesa diano i primi risultati, verranno impiegati apprendisti usciti dagli istituti veterinari che potranno dare un valido supporto alle nuove cucciolate umane come sverminatura, cure antiparassitarie e sterilizzazioni per gli adulti. Si pensa addirittura di chippare i soggetti in età da riproduzione per monitorare al meglio gli eventi lieti tenendo cosi monitorata la situazione. Anche la Diocesi San Marino Montefeltro sta pensando di introdurre la circoncisione per i nuovi nati, tecnica messa a punto dal chirurgo pediatrico Antani, con scappellamento a sinistra.

Quando non si trovano soluzioni possibili è necessario ribaltare il punto di vista e conseguentemente il modo di pensare, quindi da ora in poi, sammarinesi, pugnette non fatti!

Informazioni su massfidanken ()
Pigro, ma cosi pigro che i Nomadi incisero Io Vagabondo pensando a me....

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: