Breaking News:

A gas aperto, fuga dal dovere

(Il metano ti dà una mano) Scattano da dicembre le sanzioni per chi non è a norma con gli impianti alimentati a gas naturale. Ma, ad oggi, su 17.000 utenti ne mancano ancora all’appello 4.500. L’AASS si trova perciò alla canna del gas. Molti cittadini interpellati non hanno risposto all’Azienda, dicendo che loro usano gas artificiale (in pratica, cucinano coi petardi); altri, dichiaratisi amanti dei legumi, hanno affermato di avere realizzato impianti di autoproduzione.

Informazioni su Armando Misto ()
Attualmente iscritto alla facoltà di non rispondere ma ormai andato fuori corso e fuori rotta, si dedica quotidianamente e scrupolosamente alla trasformazione dell'ossigeno in anidride carbonica. Assiduo ricercatore di nuove soluzioni, ha formulato la prima bevanda non a base d'acqua. Presta ascolto alla musica quando ha qualcosa da dirgli e a sua volta prova a rispondergli. Scrive sul Baracucco per il suo delirio di onnipotenza e perché "la matìria la vo' e su sfòg".

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: