Breaking News:

Filmava la collega sotto la gonna, scoperto per il rumore del ciak

(VM18) Un uomo è finito in tribunale per aver filmato per lungo tempo una collega, riprendendola sotto la gonna e in bagno. In aula però si è scoperto che l’uomo stava realizzando un film indipendente da presentare al San Marino International Film Festival ed è stato perciò scagionato. “Bisogna avere il coraggio di realizzare film scomodi, e di certo la mia posizione di cameraman era tutt’altro che comoda, non sapete il male alle ginocchia e le testate che ho dato rialzandomi da sotto la scrivania!” ha commentato il neo-regista, che poi si è detto amareggiato per non aver potuto proseguire le riprese per partecipare al festival di quest’anno: “Erano previste anche scene d’azione, avevo già assoldato Amos Stoltzfus, un bravissimo stuntman amish che avrebbe dovuto eseguire una spettacolare sequenza di motocross, ma purtroppo ora il film resterà una pellicola intimista”. Intima, direbbero i profani della settima arte, che ora attendono l’uscita del cortometraggio nel circuito home video per goderselo in solitaria sul divano.

Informazioni su Armando Misto ()
Attualmente iscritto alla facoltà di non rispondere ma ormai andato fuori corso e fuori rotta, si dedica quotidianamente e scrupolosamente alla trasformazione dell'ossigeno in anidride carbonica. Assiduo ricercatore di nuove soluzioni, ha formulato la prima bevanda non a base d'acqua. Presta ascolto alla musica quando ha qualcosa da dirgli e a sua volta prova a rispondergli. Scrive sul Baracucco per il suo delirio di onnipotenza e perché "la matìria la vo' e su sfòg".

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: