Breaking News:

FMI su San Marino: “Crescita modesta per i prossimi anni”. Finito il lievito Vallefuoco si cercano nuove ricette

(Un mondo buono) Gli esperti del FMI (Forneria Modello Internazionale), in visita in questi giorni sul Titano, hanno esaminato lo stato delle dispense sammarinesi e la qualità delle ricette sfornate. Pur apprezzando le varie schiacciatine e spianate, è stato rimarcato come la crescita tenda ad essere modesta e la lievitazione insufficiente, con un impasto che rimane ammassato e quindi poco digeribile. I fornai sammarinesi, dal canto loro, hanno mostrato il loro lievito madre (di padre però ignoto) e la loro abilità nel rimpasto, cercando di fare capire come l’assiduo rimettere le mani in pasta possa, secondo loro, riportare ai fasti del recente passato, quando si arrivava addirittura a bolle che scoppiavano. Gli uomini del FMI se ne sono andati con un carico di piadine, crackers e grissini, promettendo di tornare ad assaggiare i nuovi prodotti in fase di studio: il Pagnottone Pasquale, la Tudella (una tigella ripiena di ciccioli, per stare leggeri) e la Zeppola (fritta o al forno, dal sapore comunque deciso).

Informazioni su Armando Misto ()
Attualmente iscritto alla facoltà di non rispondere ma ormai andato fuori corso e fuori rotta, si dedica quotidianamente e scrupolosamente alla trasformazione dell'ossigeno in anidride carbonica. Assiduo ricercatore di nuove soluzioni, ha formulato la prima bevanda non a base d'acqua. Presta ascolto alla musica quando ha qualcosa da dirgli e a sua volta prova a rispondergli. Scrive sul Baracucco per il suo delirio di onnipotenza e perché "la matìria la vo' e su sfòg".

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: