Breaking News:

“Tutto quello che avreste voluto sapere sulla seduta segreta del CGG (e non avete potuto ascoltare)”

Sssst!

(Sssssssst!) – Per illustrare la situazione delle banche sammarinesi è stato portato in aula un puzzle da 30000 pezzi; i consiglieri hanno iniziato a comporlo senza sapere minimamente qual era l’illustrazione finale, perché pare che la scatola sia stata smarrita e nessuno sa molto. Per l’occasione era presente in Aula, in qualità di testimonial, nientepopodimeno che Pulcinella che ha ascoltato l’intero dibattito prendendo appunti.
Da evidenziare il discorso memorabile su Politica, Società e Diritti da parte del consigliere del PS Paride Andreoli, di una chiarezza così disarmante che le future generazioni lo ricorderanno per lungo tempo.
Francesco Mussoni, approfittando della segretezza della seduta, ha fatto una proposta dirompente ed ha deciso, di comune accordo con se stesso, di rendere segrete tutte le sedute del CGG e pubbliche tutte quelle del Congresso di Stato e le delibere dell’ISS lasciate nel cassetto, ma poi si è bocciato da solo l’Odg perché non ha trovato la condivisione.
Il Segretario Valentini invece, sfruttando l’eclissi radiofonica, ha difeso i matrimoni delle persone dello stesso sesso ed ha mostrato una maglietta provocatoria alla Reggenza; a quel punto i donzelli, che non si chiamano più donzelli, sono stati costretti ad allontanare il Segretario, scortandolo fuori dall’aula mentre stava cercando di salire sul tavolo della Reggenza per lanciare dei coriandoli colorati.
Per attirare l’attenzione su di sé il capogruppo Mazza ha raccontato l’aneddoto sui motivi per cui tutti lo chiamano ‘Ciccio’ e per la gioia dell’intero arco parlamentare ha fatto l’imitazione di Jr di Dallas presentandosi con un grosso cappello texano.
Giancarlo Venturini ha confessato invece che il suo libro preferito è il Signore degli Anelli e gli piace leggerlo la mattina sulla tazza del Water (il libro però non è francobollato, hanno fatto notare dall’opposizione).
Giancarlo Capicchioni durante una pausa dei lavori consiliari ha ammesso di avere un debole per le bionde (le sigarette).
In conclusione Antonella Mularoni sottolinea la spontaneità degli interventi fin qui ascoltati, dovuti probabilmente alla mancanza della diretta radiofonica e si dice pronta a mantenere una posizione meno neutra durante il resto della legislatura.
Teodoro Lonfernini ha mostrato i selfie fatti assieme a Franco Baresi lasciandosi coinvolgere in un acrobatico palleggio assieme ad Iro Belluzzi, che si è scoperto essere un noto ultras conosciuto dalle forze dell’ordine di mezza Europa col soprannome “Iro di Khan”. Al termine dell’esibizione Teodoro ha offerto a tutti i presenti del formaggio, così la bocca stracca sa di vacca. Ssssst!

Sssst!

Sssst!

Informazioni su Muzio Scavolani ()
Dal 1980 cercano di etichettargli il nome Luca Pedoni e dedica corpo ed anima (non è ancora scientificamente dimostrato se ne ha una) ad alimentarsi. Da piccolo trascriveva le bestemmie del nonno davanti alla tv nel diario di ricette di Suor Germana della nonna. Attualmente è senza mani per cui scrive con la punta del naso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: