Breaking News:

Matrimonio a San Marino: ora puoi dire “Sì” anche dal tetto di Banca Centrale

(Quel ramo del lago di Faetano) – Col Decreto Delegato appena approvato sono stati individuati i luoghi dove ci si potrà sposare a San Marino e sono state aggiornate le tariffe per le coppie non residenti sul Monte Titano. Inoltre, con l’approvazione del divorzio breve, d’ora in poi sarà possibile sbrigare velocemente anche le pratiche di separazione. Così, vista la difficile congiuntura economica, il Governo ha pensato bene di prendere al volo queste due opportunità e farci un vero e proprio business coniugale, creando un meccanismo virtuoso tra il “Sì lo voglio” e il conseguente “Sì voglio andarmene”.
Si sta già pensando infatti ad accordi ad hoc con i maggiori Tour Operator mondiali per promuovere un’esperienza “All Inclusive”, tutto in un giorno.
Arrivo a Rovereta al Polo della Moda per acquistare vestiti, scarpe ed accessori, si sale, sempre in pulmann, in uno dei luoghi indicati dalla guida, ci si sposa e nel pomeriggio, dopo un ricco buffet, si può tranquillamente divorziare, come a Las Vegas ma senza le luci al neon.
Il Baracucco è in grado di anticiparvi i luoghi in cui potrete pronunciare il vostro fatidico “Sì” e poi lasciarvi subito dopo.

1) Il tetto di Banca Centrale. Uno dei più gettonati, luogo rinomato per le note fantasie dei sammarinesi.

2) La Terrazza Symbol, dotata di una sontuosa vista panoramica del mare Adriatico. Dalle prime indiscrezioni il luogo è stato indicato per matrimoni avventurosi visto che è necessario avere con sé caschetto e moschettone di sicurezza per raggiungere il luogo della cerimonia.

3) “Biancaneve”. Matrimonio a tema per la cerimonia presso la Centrale del Latte. Lo stabile, dopo la fuoriuscita dell’imprenditore della Valform e conseguente progetto abortito, è stato riconvertito a luogo da favola. Una favola per i dipendenti.

4) “Come al cinema”. Matrimonio in stile Hollywood al Palazzo del Cinema. Dopo la rinuncia del Festival di San Marino perché in fondo della settima arte non frega niente a nessuno, il luogo verrà trasformato nel perfetto palcoscenico dell’arte dell’apparire, una di quelle che riesce meglio ai sammarinesi.

5) Terza Via. Un matrimonio in perfetto stile ‘vintage’ ma dal forte impatto emotivo quello celebrato con l’antico rito cristiano-socialista. Per stomaci forti.

Informazioni su Muzio Scavolani ()
Dal 1980 cercano di etichettargli il nome Luca Pedoni e dedica corpo ed anima (non è ancora scientificamente dimostrato se ne ha una) ad alimentarsi. Da piccolo trascriveva le bestemmie del nonno davanti alla tv nel diario di ricette di Suor Germana della nonna. Attualmente è senza mani per cui scrive con la punta del naso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: