Breaking News:

Bandite le caciotte straniere dalle mense scolastiche, interviene “Forma San Marino”

Il movimento nazionalista per la purezza dei formaggi interviene sulla querelle delle caciotte ammuffite nelle mense scolastiche attraverso il portavoce Loredano Reggiano: “Basta con le caciotte che rubano il posto alle nostre grazie al colore biancoazzurro! Basta coi provoloni che importunano le nostre donne! Basta con gli invasori delle quote bianche, vacca boia! Che vadano a farsi fondere!”.  Toni forti insomma, più del Roquefort.
Intanto le istituzioni, le direzioni, i coordinamenti, gli enti, gli approvigionamenti ed i responsabilmente, tutti venti, fanno quadrato, così la forma non rotola e la sostanza non si in-caglia. Si è usato il pugno duro contro i mancati controlli, sempre meglio che un cacio nelle mozzarelle. Sull’individuare le responsabilità invece, si aspetta il camoscio d’oro. Che si stia cercando l’ennesimo caprino espiatorio? Noi ci grattugiamo la testa…

Informazioni su Muzio Scavolani ()
Dal 1980 cercano di etichettargli il nome Luca Pedoni e dedica corpo ed anima (non è ancora scientificamente dimostrato se ne ha una) ad alimentarsi. Da piccolo trascriveva le bestemmie del nonno davanti alla tv nel diario di ricette di Suor Germana della nonna. Attualmente è senza mani per cui scrive con la punta del naso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: