Breaking News:

RF presenta IL PROGRAMMONE, non è un quiz, non è uno show, è un librone!

IL PROGRAMMONE, ovvero tutto quello che avremmo dovuto fare in 13 anni di governo ma non ne abbiamo avuto il tempo.

64 pagine multicolor più 4 di copertina più Think Tank in allegato, se la tira…tura 16.000 copie per 210 gr di carta con certificazione ambientale ma “stampata in formato 17×24 cm per ottenere il minor spreco possibile”, da qualche giorno in consegna postale in tutte le case dei bravi sammarinesi, è un elegante vademecum per affrontare le complicate elezioni politiche del prossimo 8 dicembre da un punto di vista repubblico-futurista.

Ma non solo, è molto di più: siccome è risaputo che quasi nessuno riesce ad impegnarsi per intero a leggere tutti i programmi elettorali, il corposo volume è stato realizzato in un progetto interattivo e multifunzione, anche nell’ottica del riciclo e del riuso dei materiali.

Ad esempio, diversi automobilisti sammarinesi lo tengono nell’automobile e lo utilizzano quando parcheggiano in salita, nelle molteplici ripide strade del territorio sammarinese, a mo’ di zeppa sotto la ruota posteriore per evitare che il veicolo scenda pericolosamente a valle. E sarebbe questa sicuramente l’unica e possibile volta che Zeppa e RF collaborano insieme.

Un agricoltore di Faetano poi, avendone recuperato un discreto numero di copie non utilizzate dai destinatari, è riuscito a buttare su in quattro e quattr’otto un economico e stabile muretto a secco per delimitare l’orto, mentre un pensionato di Serravalle invece, avendone a disposizione una decina di metri quadri, ha potuto pavimentare in modo veloce ed isolante il capanno degli attrezzi, nel quale durante la notte ricovera anche i suoi due cani pastori. Entrambi, data la provenienza e la struttura del materiale, non hanno neanche dovuto procedere al condono edilizio per le modifiche effettuate.

Altri, in maniera rozza e violenta per la verità, hanno bruciato il volume cercando così di estrarre il Think Tank diffuso tra le pagine, purtroppo per loro l’effluvio liberal si è disperso in fumo e in cenere, altri ancora utilizzano più tranquillamente il tomo per semplice svago con la funzione “make up”, la più utilizzata da sempre sulla Settimana Enigmistica, disegnando baffi, occhi neri o denti mancanti sulle immagini dei 39 candidati presenti nel libro, sempre più duttile e dilettevole.

A Montegiardino uno studente dell’Università ha dichiarato di usarlo come supporto quando deve cambiare una lampadina, mentre alcuni tecnici della Polizia Civile avrebbero pensato di impilarli per realizzare le colonnine degli autovelox. Ci sarebbe poi, a quanto sembra, un progetto di utilizzo per termocappottare gli edifici del Polo del Lusso in ultimazione, ed addirittura ingegneri di UNIRSM che avrebbero studiato un efficace sistema di contrappesi per ultimare e mettere finalmente in funzione il MO.S.E a Venezia.

Il futuro è nelle nostre mani, usiamolo!

Informazioni su massfidanken ()
Pigro, ma cosi pigro che i Nomadi incisero Io Vagabondo pensando a me....

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: