Breaking News:

Tentativi del sottobosco politico affaristico di delegittimare i magistrati. Funghi e tartufi si dissociano, si punta il dito su lombrichi e scarafaggi

(Stabilimento Amaro Tilus) – Valeria Ciavatta ha pubblicamente dichiarato che il sottobosco politico affaristico sta mettendo in atto dei tentativi di delegittimazione dei magistrati sammarinesi. Tra i primi a dissociarsi, quelli dell’Associazione Micologica Sammarinese, che hanno tenuto a sottolineare come non solo la loro testata giornalistica (“Il Sottobosco”, appunto, ndr) non abbia nulla a che fare con questa situazione, ma che i loro diretti rappresentati, ovvero funghi, tartufi ed erbe spontanee, si siano detti disgustati dall’associazione tra il regno dei funghi e quello di certi esemplari umani.
“Cresciamo anche noi nell’oscurità” – ha detto ai nostri microfoni un finferlo che funge da portavoce – “ma rimaniamo comunque un ottimo accompagnamento per tanti gustosi piatti”. Si è aggiunta poi la dichiarazione di un tartufo – “anche se storcete il naso per il nostro odore, in fondo siamo buoni e commestibili”.
Nei prossimi giorni la Segreteria agli Interni, in accordo con quella al Territorio, darà vita ad una campagna di pulizia dei sottoboschi sammarinesi con la collaborazione dell’Ugraa. Per evitare di fare ‘di tutta l’erba un fascio’, per prima cosa sono state disarmate tutte le motoseghe a disposizione degli operai (pare che gli uomini dell’Ugraa abbiano il grilletto facile), per dotarli di più efficaci rastrelli. Dai prossimi giorni si inizierà a rimuovere il substrato che sta facendo marcire tutto il terreno. Le operazioni sembrano complesse e delicate, tanto che nelle zone più impervie e inaccessibili sono stati presi accordi con alcuni rocciatori alpini del Trentino Alto Adige. Non si escludono frane a valle.

Informazioni su Muzio Scavolani ()
Dal 1980 cercano di etichettargli il nome Luca Pedoni e dedica corpo ed anima (non è ancora scientificamente dimostrato se ne ha una) ad alimentarsi. Da piccolo trascriveva le bestemmie del nonno davanti alla tv nel diario di ricette di Suor Germana della nonna. Attualmente è senza mani per cui scrive con la punta del naso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: