Breaking News:

Ara dei Volontari imbrattata da scritte e graffiti: fermati due evasori italiani, pensavano fosse la sede della Voluntary Disclosure. Preoccupazione alle Finanze

Imbrattatori imbranati.
Scritte e graffiti sulle scalinate dell’Ara dei Volontari, importante monumento sammarinese che ricorda i caduti per la libertà, ma alla base c’è un grosso equivoco!
Infatti la Gendarmeria con un intervento rapido e tempestivo è riuscita a fermare al confine di Dogana i due presunti imbrattatori, ancora in possesso di bombolette spray e con le mani sporche di vernice. I due avrebbero confessato il crimine tra lo sgomento generale perchè entrambi credevano che si trattasse della sede sammarinese della Voluntary Disclosure!
Infatti i due imbrattatori si sarebbero poi rivelati essere due piccoli evasori fiscali italiani, i quali avrebbero modeste somme di denaro depositate in conti a San Marino, e che quindi sarebbero costretti a fine estate ad aderire al rientro dei capitali.
Alla luce dei fatti risulterebbe cambiata la prospettiva della Segreteria alle Finanze che avrebbe modificato leggermente il progetto di legge “La sottile linea rossa di credito” in “La linea si ingrossa”.
Abbondare è meglio che defungere.

images

Informazioni su massfidanken ()
Pigro, ma cosi pigro che i Nomadi incisero Io Vagabondo pensando a me....

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: