Breaking News:

*Dlin Dlon* – I consigli del Congresso di Stato per affrontare il blackout del 4 Ottobre

– “Pssst…Non ha detto black list ha detto black-out…”
– “Aaah…”

In previsione dell’interruzione di corrente elettrica che l’AASS ha previsto dall’1 alle 5 di Domenica 4 ottobre, il Congresso di Stato ha emanato la seguente delibera a tutti i cittadini e residenti della Repubblica di San Marino:

Nel caso vogliate recarvi in bagno durante il blackout notturno, evitate l’utilizzo degli accendini. Se volete proprio utilizzarli verificate che non siano stati manomessi per alterare l’altezza della fiamma. Valgono le consuete raccomandazioni sulla sicurezza domestica: non avvicinate la fiamma a capelli, organi genitali ed animali domestici.
Se dovete alzarvi dal letto, magari per uno spuntino notturno, cercate di limitare al massimo l’utilizzo delle torce elettriche in prossimità di finestre e ambienti esterni. Vista la recente ondata di furti potreste essere segnalati su Facebook come potenziali ladri. Si consiglia quindi di utilizzare appositi segnali identificativi per i vicini di casa, cartelli o post-it che indichino “Sono io, sto andando a prendermi uno yogurt”.
Attenzione all’utilizzo delle torce: rischiate di incendiare casa. Si ricorda inoltre che sono vietate nei luoghi pubblici in quanto vige il divieto di fumo.
Nel momento in cui verrà meno la corrente elettrica, si ricorda che il contenuto del frigorifero si riscalda, mentre il contenuto del forno si raffredda; tuttavia non è consigliabile, se siete in preda ad un attacco di panico, invertire il contenuto dei due elettrodomestici.
Prestare particolare attenzione al buio, in queste circostanze gli spigoli dei mobili si accaniscono con maggior ferocia contro gli abitanti delle case, prestate attenzione soprattutto ai mignoli e se potete proteggeteli con calzature adeguate. Se soffrite d’insonnia potete stare a lume di candela, tuttavia non è consigliabile lasciare per ore il gas aperto.
La sospensione dell’energia elettrica si rende necessaria per una manutenzione straordinaria che potrebbe provocare un blackout imprevedibile e di durata non programmabile, facendo cadere il Titano nelle tenebre, anche di notte.

Informazioni su Muzio Scavolani ()
Dal 1980 cercano di etichettargli il nome Luca Pedoni e dedica corpo ed anima (non è ancora scientificamente dimostrato se ne ha una) ad alimentarsi. Da piccolo trascriveva le bestemmie del nonno davanti alla tv nel diario di ricette di Suor Germana della nonna. Attualmente è senza mani per cui scrive con la punta del naso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: