Breaking News:

Dal connubio tra “Lista delle Persone Libere” e “Noce Nazionale” nasce “Libere Noci”: una coalizione AB…norme

Sia Noce Nazionale che la Lista delle Persone Libere sono due liste snobbate con superficialità dalle altre compagini politiche, nonostante la verve e lo charme evidenziati. Severini poi è un personaggio, un grosso personaggio, un grossissimo personaggio, dall’indubbio carisma e di grande forza: si dice addirittura che riesca con un solo dito a sollevare un ascensore! Solo una così forte personalità virtuale riuscirebbe a tenere insieme tante disparate associazioni virtuali che svariano dai cristiani democratici a quelli che non stanno con Gnassi, fino ai pescatori/cacciatori insieme ai pro natura. La Lista delle persone Libere rischia di correre da sola (col rischio di perdersi) così Noce Nazionale ha messo nero su bianco alcuni punti per l’alleanza:

Si consiglia di espellere nuovamente Faetanini da 3.0. Dopo essersi autosospeso per i noti fattacci passati, ora il reintegro. Questo ci appare più come la parabola di Gesù del “figliol prodigo” invece del perentorio “ordine e disciplina” ascoltato nelle prime uscite. Se si cede ora, si cede su tutta la linea. Non bisogna essere ambigui e poi Gesù era un extracomunitario palestinese e mal si addice alla proposta politica di “No Migranti”che potrebbero causare dei dissdi interni in ottica futura. Spiegare inoltre ai cristiano-democratici aderenti alla vostra lista che non ce l’avete col loro Gesù, ma con quello di colore dipinto dalla propaganda avversaria.

Si consiglia un libero battesimo per Juan Pedro Marchetti (No Migranti) nelle calde acque dell’Ausa con una sammarinesissima cerimonia fatta di acqua e schiuma. Occorre rinominarlo in Giovanni Sotto le Penne Marchetti per dare ancor più forza a non voler immigrati sul patrio suolo. Predisporre lezioni di dizione da qui al 20 Novembre per togliere qualsiasi tipo di accento oriundo.

Si consiglia di evitare attriti inutili tra il movimento Cacciatori/Pescatori ed i Pro Natura. I pescatori quando pescano un pesce lo rimettono in acqua. Arrivare ad un accordo di questo tipo anche con i Cacciatori: quando si spara ad un fagiano si devono togliere i pallini e lasciarlo nuovamente in libertà. In questo modo i Pro Natura non pretenderanno troppo una volta che saremo andati insieme a comandare. Magari gli diamo una panchina in un parco dove sfogliare una margherita.

Si consiglia maggiore comunicazione tra le varie componenti della lista delle persone libere. C’è il movimento degli imprenditori ed il movimento dei disoccupati. Telefonatevi.

Per quanto riguarda quelli del Baracucco… beh si sa, più di tanto non si può pretendere…
Siamo i peggiori, praticamente i penultimi.

nocilibere

Informazioni su Muzio Scavolani ()
Dal 1980 cercano di etichettargli il nome Luca Pedoni e dedica corpo ed anima (non è ancora scientificamente dimostrato se ne ha una) ad alimentarsi. Da piccolo trascriveva le bestemmie del nonno davanti alla tv nel diario di ricette di Suor Germana della nonna. Attualmente è senza mani per cui scrive con la punta del naso.

1 Trackback / Pingback

  1. Membro del Baracucco si candida alle prossime elezioni, la reazione della coalizione Noci Libere è fulminea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: